Cotti: “Quello a Sassuolo sarà uno degli esodi più importanti della storia rossoblù”

Cotti: “Quello a Sassuolo sarà uno degli esodi più importanti della storia rossoblù”

Le parole di Filippo Cotti a “Quasi Gol”.

Ospite della trasmissione radiofonica “Quasi Gol”, Filippo Cotti ha parlato della trasferta della squadra di Donadoni al Mapei Stadium contro il Sassuolo: “Credo che sia uno degli esodi più importanti della storia rossoblù, mi ricordo anche di un Chievo-Bologna che mosse 1500 persone. Reggio Emilia è vicina, il Bologna scalda i cuori, è una squadra che ha riacceso l’entusiasmo. In questo ha contribuito molto anche Saputo, che ha speso quasi 100 milioni di euro. Questi ragazzi meritano tanta gente allo stadio”.

Cotti commenta poi gli ultimi sviluppi sulla situazione Dall’Ara: “E’ un impianto particolare per le sue strutture, un po’ simile a quello di Firenze, che ha sopperito con il parterre. La soluzione è futuristica, non so se a Saputo converrà di più questo progetto o fare uno stadio ex novo”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy