Corvino vs Sabatini, guerra tra Ds

Corvino vs Sabatini, guerra tra Ds

Il direttore sportivo viola ha attacco il romanista Dzeko, reo di aver simulato. Risposta piccata di Sabatini.

Guerra tra direttori sportivi. Pantaleo Corvino e Walter Sabatini sono ai ferri corti, il dirigente viola dopo il successo contro al Roma ha accusato di Dzeko di essere un simulatore, immediata la replica stizzita del collega.

“Le parole di Corvino sono un pietosissimo caso di inconsistenza verbale – ha replicato Sabatini alle accuse di Corvino – Dzeko è un giocatore di lealtà sportiva assoluta, è inaccettabile che questo sia sfuggito a un dirigente come Corvino”. Tutto è nato dalle dichiarazioni del Ds salentino di ieri: “Dzeko è un attaccante che spesso si butta in area, basta guardare la gara con la Samp”. E pensare che proprio Sabatini è stato vicino a sostituire Corvino come Ds del Bologna.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy