Corvino-Saputo: colloquio

Corvino-Saputo: colloquio

Il chairman ieri in città ha avuto un colloquio con il Ds uscente: si lavora alla risoluzione.

Joey Saputo è arrivato ieri, ha ripianato 30 milioni di rosso e poi è ripartito. Non solo, diversi i temi trattati nella sua breve parentesi a Casteldebole, tra i principali la prossima sessione di mercato, il nuovo Ds, il restyling del Dall’Ara e l’ampliamento del centro tecnico di Casteldebole.

Uno dei nodi più spinosi, però, resta la risoluzione contrattuale con Pantaleo Corvino. Siamo forse al tira e molla, perché da un lato il Bologna potrebbe aspettare che il Ds salentino trovi un’altra squadra, dall’altra Corvino cerca un accordo economico sui restanti due anni di contratto che ha con il Bologna. Si procederà probabilmente su questa seconda ipotesi, e una volta rescisso il contratto, Corvino si potrà accasare altrove. Ieri dunque c’è stato un colloquio tra il chairman e il Ds, per provare a definire una trattativa che il Bologna vorrebbe chiudere in tempi brevi. L’accordo probabilmente non è ancora stato trovato, anche se l’incontro di ieri potrebbe aver prodotto la famigerata accelerata nella trattativa. L’unica cosa certa è che le strade di Corvino con quelle del Bologna si separeranno, resta da capire solo quando.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy