Corriere di Bologna: “La solitudine di Donadoni”

Corriere di Bologna: “La solitudine di Donadoni”

L’analisi del quotidiano: pochi veri rinforzi dal mercato per il tecnico.

La dura sconfitta di Torino non è stata ancora digerita, ora ci si chiede quale sia il vero livello del Bologna. Se esiste, cioè, una mezza via tra il Bfc vincente di Crotone e quello trafitto dal Toro.

Secondo il Corriere di Bologna, questo è il momento di non isolare il tecnico, accusato di aver scelto male la formazione iniziale domenica. Per il quotidiano, in realtà, Donadoni ha cambiato solo due uomini, ma il risultato sarebbe stato lo stesso anche con l’undici schierato una settimana viste le numerose sbandate difensive. Dal mercato sarebbero dovuti arrivare rinforzi di livello in ogni ruolo, ma l’unico acquisto è Dzemaili, gli altri sono sostituti di giocatori ceduti. Nell’articolo a firma di Daniele Labanti si sostiene che la rosa sia buona ma incompleta. Toccherebbe al club completarla.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy