Corazza: “Onorati di aver vinto il Rocco, ora dobbiamo continuare così anche in campionato”

Corazza: “Onorati di aver vinto il Rocco, ora dobbiamo continuare così anche in campionato”

Il responsabile del Settore Giovanile rossoblù a Radio1909

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Dopo il grande successo dell’Under 17 al ‘Mundialito’ del Torneo Nereo Rocco, il responsabile del Settore Giovanile del Bologna Daniele Corazza è intervenuto ai microfoni di radio1909.it.

Il Torneo è stato pesante e forse un po’ pagheremo domenica in campionato – ha ammesso – Alcuni ragazzi li abbiamo ruotati perché qualcuno aveva ancora dei debiti scolastici da recuperare e ora dobbiamo cercare di recuperare le energie per il Brescia. Né il club lombardo né la federazione ci hanno consentito di posticipare la partita. Siamo comunque molto onorati di aggiungerci all’albo d’oro di questo torneo che in passato è stato vinto da squadre importanti come il Real Madrid. La partita chiave? Penso il 3-2 con la Stella Rossa nei gironi, ci siamo qualificati con un gol nel finale e lì forse è scattata la molla. Bella anche la semifinale con i messicani del Chivas che fino a quel momento avevano vinto tutte le partite. Abbiamo sofferto nei primi venti minuti ma poi la squadra ha tenuto duro e vinto. I complimenti vanno ai ragazzi e allo staff tecnico”.

Grieco miglior calciatore del torneo: “Lo abbiamo prelevato dall’Entella, un mediano centrale di grande qualità ma non ancora del tutto strutturato fisicamente. Il premio è meritato e speriamo che continui così. Sottolineo anche Vitini miglior portiere. Magnani comunque mi ha detto che i 32 precedenti giocatori premiati come migliori del torneo poi hanno tutti giocato in Serie A”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy