Contro la Roma per un’impresa che non c’è mai stata

Contro la Roma per un’impresa che non c’è mai stata

Nessuna vittoria per i rossoblù contro le prime otto della classe

Dopo l’ennesima scoppola esterna al cospetto di una big, il Bologna domenica accoglierà al Dall’Ara la seconda forza del campionato: la Roma.

Rendimento deludente contro le squadre più forti per la squadra di Donadoni che non ha mai vinto contro le prime otto della classifica, un aspetto che di sicuro non ha generato entusiasmo attorno alla squadra e al progetto del chairman. Lo score è chiaro: 10 sconfitte e solo 2 pareggi al cospetto delle prime, 26 gol subiti in 12 partite. Gli unici ‘acuti’ sono i pareggi esterni contro la Lazio e contro l’Inter di De Boer, troppo poco per soddisfare il palato dei tifosi. Il problema è che da qui alla fine il Bologna avrà altri quattro scontri duri, si parte domenica con la Roma, poi Atalanta e Milan fuori, la Juve all’ultima in casa. Già contro i giallorossi sarà durissima, il Bologna è memore della gara di andata dominata dalla banda di Spalletti con una sontuosa tripletta di Salah, Donadoni dovrà trovare il modo di fermare una squadra nettamente più forte.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy