Contro il Genoa un Bologna tricolore

Contro il Genoa un Bologna tricolore

Domenica Donadoni si è affidato a 10 giocatori italiani. Nel 2015-16 non era mai successo.

In un campionato colmo di stranieri spesso e volentieri inutili (durante Inter-Udinese nessun italiano in campo….), il Bologna, fortunatamente, si sta rivelando una mosca bianca.

Domenica Donadoni, vista la squalifica di Diawara e lo stop per infortunio di Mbaye, si è affidato quasi interamente agli italiani presenti in rosa.

L’unico straniero sceso in campo dal primo minuto nell’ultima sfida giocata Dall’Ara è stato il franco-algerino Saphir Taider. Al fiano del centrocampista classe ’92, come riporta il QS, hanno trovato spazio Mirante (Castellammare di Stabia), Rossettini (Padova), Gastaldello (Camposampiero), Maietta (Cariati), Masina (Khouribga, ma cresciuto a Galliera), Brighi (Rimini), Brienza (Cantù), Rizzo (Genova), Giaccherini (Talla) e Floccari (Vibo Valentia). Un piccolo record per il Bologna, che mai in questa stagione aveva schierato 10 italiani dall’inizio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy