Con la Sampdoria pronto il 3-5-2. Nagy insidia Pulgar, Palacio potrebbe riposare

Con la Sampdoria pronto il 3-5-2. Nagy insidia Pulgar, Palacio potrebbe riposare

Inzaghi potrebbe cambiare qualcosa dal punto di vista degli interpreti, mentre il modulo è certo: si torna al 3-5-2

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Una buona fetta di salvezza dipende dalla partita di Genova con la Sampdoria.

Filippo Inzaghi lo sa bene e anche per questo sabato tornerà al suo marchio di fabbrica, il 3-5-2. Il rientro di Mattiello e Dijks sulle fasce fa tornare il sorriso al tecnico rossoblù e qualche certezza nell’undici titolare. A centrocampo Nagy insidia Pulgar per il ruolo di mediano in cabina di regia. L’ungherese era titolare nelle due partite vinte dal Bfc a inizio stagione e potrebbe recuperare il posto a discapito del cileno, apparso ancora in affanno. In difficoltà è certamente Rodrigo Palacio: i suoi sprazzi di talento giovano ai rossoblù, però la sua condizione fisica non appare delle migliori dopo diverse partite giocate da titolare post infortunio muscolare. Ecco che allora Inzaghi pensa di lasciare l’argentino in panchina come asso nella manica. Come spalla di Santander potrebbe rivedersi dal primo minuto Diego Falcinelli. Lo riporta il Corriere di Bologna.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy