Con Bigon il suo staff, e troveranno un amico a Bologna

Con Bigon il suo staff, e troveranno un amico a Bologna

Gli intrecci tra Bigon, i suoi collaboratori e il vice del Bologna Gotti

Come riporta Stadio questa mattina, nel caso Riccardo Bigon dovesse diventare il nuovo Ds del Bologna, arriveranno due uomini del suo staff. Si tratta di Maurizio Micheli e Leonardo Mantovani. Uno sarà responsabile dello scouting, l’altro capo degli osservatori. La carriera dei due è lunga, scoperto Hamsik a Brescia, Appiah e Muntari a Udine. Poi Napoli, con Bigon.

Il nuovo eventuale direttore sportivo, inoltre, troverà a Bologna un amico. Si tratta di Luca Gotti, il vice di Donadoni. Entrambi veneti, Bigon di Padova Gotti di Contarina, si conoscono dai tempi dell’Università. Non solo, ad inizio anni duemila, Gotti allenava il Bassano e Bigon era in squadra. Ancora, agli esordi di Bigon da dirigente alla Reggina, Gotti era l’allenatore della Primavera.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Birillo67 - 10 mesi fa

    Bah… Forse dopo i danni che ha subito da Bigon, ci sta vedendo meglio Setti di Fenucci… Passare da Corvino a Bigon non è certo una prospettiva entusiasmante… Vedere Fusco con qualche milioncino da spendere, invece, sarebbe stato interessante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy