Civolani: “Verdi rimarrebbe con una squadra competitiva”

Civolani: “Verdi rimarrebbe con una squadra competitiva”

Le parole del Civ a E’ Tv

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Durante Sportoday, in onda su Radio Bologna Uno, è intervenuto telefonicamente il famoso opinionista bolognese Gianfranco Civolani.

Stagione e Verdi: “Il Bologna è 13° e potrebbe anche peggiorare la sua classifica ma se fa 40 o 42 punti cambia poco. Verdi Sabato ha fatto capire chiaramente una cosa: se gli fanno una squadra un poco competitiva lui rimarrebbe volentieri. Detto questo la grande squadra o la fai quest’anno attorno a Verdi oppure non la fai più”.

Prospettive e Donadoni: “Il Bologna anche l’anno prossimo rimarrà nella bassa classifica. Se si vuole arrivare 13° allora va benissimo Donadoni, se si vuole altro allora prendi un altro allenatore e inizi un nuovo ciclo”.

Chievo: “Il Bologna non regalerà la partita al Chievo: il problema del Bologna è se non segna Verdi in porta non la mette nessuno. Avenatti non segna mai e in più hai Di Francesco che con Donadoni è penalizzato”. 

Basket: “Brutta sconfitta per la Virtus Bologna: se però si vince a Reggio Emilia allora si riescono a fare i playoff da ottavi: i giorni con Ramagli allenatore però mi appaiono contati. La Fortitudo invece è favorita con Verona anche solo per il fattore campo”.

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy