Civolani: “Tutto lascia pensare che la Virtus retrocederà”

Civolani: “Tutto lascia pensare che la Virtus retrocederà”

L’intervento del Civ a Rete 7

Consueto intervento di Gianfranco Civolani a Quasi Gol. Temi caldi, la possibile retrocessione della Virtus, la scelta del nuovo Ds del Bologna e il mercato.

Sulla Virtus: “Stasera si gioca una delle partite più epocali della storia della Virtus. Tutto lascia credere che la Virtus retrocederà ma attendiamo gli eventi. In una situazione normale Trento vince a Caserta, ma forse all’ultima giornata Trento si lascia battere da Caserta. A quel punto la Virtus deve vincere a Reggio e le possibilità sono 25 su 100”.

Per quanto riguarda il Bologna, Civolani affronta il capitolo Sabatini: “Se a Fenucci domandi con chi vorresti lavorare lui ti risponde Sabatini. Se lo prende mette in casa un altro Corvino, la differenza è che prende un Corvino che a lui piace rispetto al Corvino con cui ha lavorato fino a un mese fa”.

Sul mercato: “Serve qualcosa dietro, qualcosa a centrocampo, e dipende se Diawara verrà ceduto, ma soprattutto serve tanto là davanti. Giocatori che facciano gol assieme a Destro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy