Civolani su Gabbiadini: “Non può rimanere a Napoli, non è una punta”

Civolani su Gabbiadini: “Non può rimanere a Napoli, non è una punta”

Le parole del Civ.

Le parole di Civolani a Quasi Gol su Radio Bologna Uno: “Se Mounier sta bene lo farei giocare insieme a Krejci e Verdi, ma penso sia depresso. A centrocampo Nagy è una garanzia, e in futuro crescerà ancora. Floccari e Sadiq non sono in grado di giocare una partita intera. Mercato? A gennaio bisogna prendere un’ala”.

Su Masina: “È un giocatore in grande difficoltà, io domenica non lo farei giocare. Se Torosidis sta bene io farei giocare lui, anche perchè chi gioca in quel ruolo dovrà vedersela con Politano. Ferrari? Ha fatto una buona partita con l’under 21, è una soluzione in più per la nostra difesa. Ma ora non puoi lasciare fuori Helander”.

A dirigere Bologna-Sassuolo sarà Irrati: “È abbastanza bravo”.

Su Gabbiadini: “Non può e non vuole rimanere a Napoli, non è un centravanti. Deve giocare in supporto a una punta”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy