Civolani: “Serve una rivoluzione in estate”

Civolani: “Serve una rivoluzione in estate”

Le parole del Civ a Rete 7

Consueto punto del Civ a Quasi Gol. Il noto opinionista bolognese ha affrontato tutti i temi più caldi legati al momento di Virtus e Bologna. Si parte da Valli e dalle Vunere: “Valli ha detto alcune cose che si possono approvare, altre meno; probabilmente non sarà pià l’allenatore della Virtus. Adesso forza Virtus, che a Reggio ha il 25-30% di probabilità di vincere”.

Si passa al Bologna. Per il Civ è necessaria una rivoluzione: “Con i gol di Destro e Giaccherini non fai tanta strada, ne fai un po’ e rischi, il Bologna deve cedere 10 giocatori e prenderne 9, 8 o 11: ci dev’essere una rivoluzione, non puoi ripartire con questa squadra”.

Sul nuovo direttore sportivo: “Quando hai ufficialmente concluso con Corvino, puoi chiarire il mistero del nuovo ds: Fenucci starà già lavorando con qualcuno, in camuffa. Dev’essere un direttore sportivo molto aziendalista, mi auguro che il Bologna stia lavorando per il futuro, perchè non puoi ripresentare la stessa squadra”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy