Civolani: “Senza identità. Siamo la succursale di un canadese”

Civolani: “Senza identità. Siamo la succursale di un canadese”

Un Civolani scontento al termine del pareggio contro L’Empoli

Queste le parole di Civolani al termine del pareggio casalingo contro l’Empoli.

“Il Bologna ha giocato male. Nel primo tempo un po’ meglio nel  secondo male.  Il Bologna è una squadra senza identità, solo Gastaldello e Maietta si possono salvare. Qualcosa ha fatto anche Destro.
La classifica?  Se le prospettive sono quelle di un 15° 0 16° posto allora andiamo bene. Dobbiamo vincere a Crotone. Bisogna sapere se Fenucci e Saputo sono contenti, pare di si. Pare invece non siano contenti i tifosi e Donadoni. Io sono scontentissimo. Siamo la succursale di un canadese”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy