Civolani: “Scambierei Destro con Gabbiadini”

Civolani: “Scambierei Destro con Gabbiadini”

Le parole del celebre giornalista.

Gianfranco Civolani ai microfoni di Quasi Gol su Radio Bologna Uno ha parlato di mercato: “Il Bologna è fermo e non intende muoversi, stiamo a vedere cosa succede nelle prossime cinque partite. Saputo non ha nessuna intenzione di spendere soldi a gennaio. Cerci è scomparso, Biabiany e Iturbe non segnano, mi piacerebbe Caprari. Paloschi? Lo prenderei ma non ci sono i soldi”.

Su Gabbiadini: “L’unico modo per prenderlo è scambiarlo con Destro, altrimenti è impossibile. È un discorso che potrebbe convenire a entrambe le società, io accetterei“.

Molti rossoblu trovano spazio in nazionale: “Il livello generale si è abbassato, così anche alcuni rossoblu che in campionato stentano riescono a giocare con la maglia della nazionale”.

La prossima giornata al Dall’Ara arriva il Palermo: “Maietta e Torosidis recuperano. Mirante si deve allenare con calma, non c’è fretta perchè Da Costa è il miglior secondo portiere della storia del Bologna”.

Su Saputo: “Io mi muoverei diversamente, è più importante il campo piuttosto che le infrastrutture. Rispetto i suoi discorsi ma non li condivido. Non investirei su Casteldebole e sullo stadio. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy