Civolani: “Saputo ora ci regali un Bologna da 50 punti”

Civolani: “Saputo ora ci regali un Bologna da 50 punti”

Le aspettative del Civ a Radio Bologna Uno

Classico punto del Civ a Radio Bologna Uno. Ecco le sue parole sul futuro:

” Mercato nulla. Il Bologna inizierà a farlo da oggi. Tutti e tre i reparti sono da rinforzare. Il Bologna recupera a costo zero un giocatore non inferiore a Viviani come Crisetig, ma andrà via Dzemaili: Taider non può sostituirlo, Pulgar deve mettere apposto la testa, Nagy deve crescere come Donsah. L’attacco del Bologna necessita di un altro attaccante da 6/7 gol. A me del derby con la Spal non mi interessa. Servirà non pensare più alla salvezza, Saputo ci deve dare un Bologna da 50 punti. Non parlo d’Europa.  ”.

Si parla di un interessamento relativo ad Orlando del Vicenza: ” Orlando l’ho visto non mi ha impressionato, ho apprezzato di più Giacomelli. L’unico ex rossoblu che ho apprezzato in Verona-Vicenza è Bessa. Siligardi ha delle qualità, ma è discontinuo”.

I due portieri rossoblu verranno confermati: “Mirante non è più fra i primi 5 portieri italiani, ma per un Bologna da 50 punti va bene. Da Costa potrebbe fare il titolare in una squadra da 15esimo posto”.

Pensiero finale su Di Francesco: “Punta sempre la porta, se gioca con continuità può fare 7 gol”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy