Civolani: “Non sarebbe sbagliato pensare all’Udinese”

Civolani: “Non sarebbe sbagliato pensare all’Udinese”

Riprende il campionato domani, il Bologna scenderà in campo a Firenze contro la Fiorentina. Una partita proibitiva, su questo e altro è intervenuto Gianfranco Civolani a Quasi Gol: “La qualità della Fiorentina è superiore. Se giocano Babacar, Bernardeschi e Ilicic diventa dura. Paulo Sousa è bravissimo, lo consigliai a Corvino e lui mi disse che non si poteva prendere. IlBologna si deve schierare con il 4-3-1-2, fine. Quando rientrerà Giaccherini vedremo”. Si torna anche sulla condizione fisica: “Nell’ultima mezzora il Bologna ha fatto zero gol prendendone tre, siamo sempre calati. Colpa di una preparazione fatta a spizzichi e bocconi. Domenica ce n’erano da cambiare sette”. Per il Civ, però, la partita importante è quella di domenica contro l’Udinese: “E’ giusto pensare al match con l’Udinese, se i bianconeri non vincono con il Milan e li batti domenica, li sopravanzi e sei virtualmente salvo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy