Civolani: “Non potevamo fare di più. Nelle ultime 5 partite media da retrocessione”

Civolani: “Non potevamo fare di più. Nelle ultime 5 partite media da retrocessione”

L’analisi di Civolani a Etv: “Per come si era messa non potevamo fare di più. Dobbiamo essere realisti, ultime 5 partite da retrocessione”

Civolani ha analizzato la sconfitta subita contro la Fiorentina, uno 0-1 con rete realizzata da Kalinic su calcio di rigore. Rigore causato da Gastaldello (poi espulso).

Questa l’analisi di Civolani a Etv: “Grande peccato. Senza giocatori come Destro, Maietta e Verdi è molto difficile. Poi si è aggiunta anche l’espulsione di Gastaldello. Non potevamo fare di più, sono convinto che con quei 3 e in parità numerica il Bologna non avrebbe mai perso.  Abbiamo fatto quello che potevamo. Sapevo che era una partita difficile, avevo detto che avrei firmato per il pari. La squadra comunque mi è piaciuta, molto di più di quella che ho visto a Verona.

Nelle ultime 5 partite ne abbiamo perse due in casa, abbiamo fatto pochi goal e abbiamo una media da retrocessione. Ora dobbiamo andare a Roma, torniamo nella realtà, dobbiamo essere realisti“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy