Civolani: “Negli ultimi due mesi il Bologna è tra le peggiori del campionato”

Civolani: “Negli ultimi due mesi il Bologna è tra le peggiori del campionato”

Il commento del Civ a Quasi Gol su Rete 7

Intervenuto nel corso della trasmissione ‘Quasi Gol’ Gianfranco Civolani ha trattato tutti i temi più di stretta attualità che riguardano da vicino il Bologna.

Si parte dalla sfida di stasera contro il Verona e dal momento di flessione della squadra: “Il Bologna negli ultimi due mesi è stata una delle peggiori squadre della Serie A, bisogna tirarsi un po’ su ma senza Destro non è facile. O arrivi nono o tredicesimo, nel giro di un paio di punti ci sono un sacco di squadre e se non ti dai una mossa viene risucchiato. La salvezza non è comunque a rischio”.

Sulla formazione: “Stiamo alla logica, devono giocare Oikonomou nel mezzo, Rossettini terzino, davanti metà partita la fa Mounier e metà Rizzo. Giaccherini e Floccari giocheranno”.

Chiusura sulla questione Corvino: “Corvino non può più rimanere, sta trattando la cifra di uscita. Era inviso agli altri di Casteldebole e soprattutto a chi ha la fiducia di Saputo. Comandano Saputo e Fenucci, oggi Corvino è un direttore sportivo senza portafoglio e funzioni, se vai a contattare giocatori sicuramente non lo fa l’attuale Ds”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy