Civolani: “Mercato sconcertante. Con questa gestione Europa irraggiungibile”

Civolani: “Mercato sconcertante. Con questa gestione Europa irraggiungibile”

Le parole del Civ a SportToday

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il noto opinionista rossoblù Gianfranco Civolani è stato ospite dell’intera puntata odierna di SportToday, in onda su Radio Bologna Uno, dove ha toccato tutti i temi caldi riguardanti il Bologna.

Sul lavoro di Bigon: “E’ un mercato che mi sconcerta, fatto da una società che si dimostra povera. Con questa gestione in Europa non ci si arriverà mai”.

Sulla squadra: “Ad oggi il Bologna ha una squadra che forse si salverebbe, ma non arriverebbe sopra alla 14esima posizione. Manca qualcosa, soprattutto in difesa: i titolari certi saranno Mbaye e Gonzalez, per il terzo nome bisognerà andare sul mercato. E’ una squadra fatta da troppe scommesse, come Santander, Dijks, Falcinelli, e anche lo stesso Filippo Inzaghi. Nagy? E’ sul mercato ma non lo vuole nessuno”.

Su Destro: “E’ una persona già di per sé depressa, il Bologna lo sta deprimendo ancor di più e lo sta deprezzando. Mattia ha fatto meglio di tutti gli attaccanti che sono arrivati in questo mercato, la scorsa stagione ha segnato più di Lapadula giocando la metà delle partite, quindi da parte dei dirigenti mi aspetto un trattamento migliore verso di lui”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy