Civolani: “La Coppa Italia interessa poco sia alle società sia agli allenatori”

Civolani: “La Coppa Italia interessa poco sia alle società sia agli allenatori”

Le parole del giornalista bolognese.

Gianfranco Civolani a Quasi Gol su Radio Bologna Uno ha presentato il match di stasera tra Bologna e Verona: “La Coppa Italia mi interessa poco, sono proiettato alle partite con Udinese, Empoli e Pescara: lì dobbiamo fare dei punti. Vedremo in campo un Bologna bis contro un Verona bis. Questa competizione interessa poco sia alle società sia agli allenatori. Non potremo mai vincere la Coppa Italia”.

Sulla formazione: “Farei giocare Donsah, Pulgar, Mounier e Di Francesco. Riposo invece per Mirante. Destro? Lo metterei in campo, ha bisogno di mettere minuti nelle gambe. Se gioca stasera migliora la sua forma fisica e può arrivare meglio alla trasferta di Udine”.

Qualche considerazione sulla gestione Saputo: “I soldi li avrei spesi diversamente e probabilmente avrei ottenuto risultati migliori. Non è giusto accontentarsi quando si ha una disponibilità economica così ampia. Bisogna guardare avanti. Bigon? Meno parla meglio è”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy