Civolani: “Il Bologna fletterà”

Civolani: “Il Bologna fletterà”

Le parole del Civ a Quasi Gol

Intervenuto a Quasi Gol, il Civ ha risposto alle domande di Rita Mandini e degli ascoltatori.

Si parte dalla conferenza di Donadoni: “Come sempre dice cose sensate. Credo che il prossimo anno sarà ancora alla guida del Bologna, ha un contratto fino al 2018 e penso lo debba rispettare, però tra quattordici mesi ci pensiamo. E’ importante ora programmare un buon Bologna per il prossimo campionato e che rimanga Saputo, gli altri sono bravi dirigenti ma il più bravo di tutti è il canadese”.

Sulla partita di domani: “L’Inter è una squadra più forte del Bologna. Quindi è logico che il pronostico sia 1X. Il Bologna però contro le prime otto non ha mai perso. Donadoni non ha mai giocato contro l’Inter in questa stagione, c’è grande curiosità”.

Sulla lotta per la retrocessione e per l’Europa in campionato: “”Potrebbero soffrire Palermo e Udinese per la retrocessione. Le prime tre saranno Juve, Napoli e Roma. L’Inter arriverà quinta, il Bologna può arrivare nono o ottavo, è la stessa cosa”.

Sul finale di stagione: “Non è il Bologna di Malesani o Guidolin, i rossoblù fletteranno ma non a quei livelli”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy