Civolani: “Il Bologna deve giocare sull’Empoli. Inzaghi non rischia”

Civolani: “Il Bologna deve giocare sull’Empoli. Inzaghi non rischia”

Gianfranco Civolani ha parlato a Sportoday

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Gianfranco Civolani ha parlato del Bologna a 360 gradi durante la trasmissione Sportoday.

Sulla classifica: “Ora è brutta ma non orribile, perché il Bologna ha comunque quattro squadre dietro. Il Bfc deve giocare sull’Empoli, sul Frosinone e sul Chievo, che sono quelle più accreditate a retrocedere. Le ultime due sono già molto in difficoltà, la terza al momento è proprio l’Empoli, che secondo me è un pochino più debole di noi”.

Sulla formazione: “Inzaghi deve cambiare modulo e inserire Orsolini e Pulgar tra i titolari.Non capisco perché Gonzalez, nazionale costaricano, sia stato panchinato così spesso”

Sulla prossima partita: “Col Torino non bisogna assolutamente perdere, perché al momento il Parma, la Spal e il Genoa sono ancora avanti rispetto a noi e c’è bisogno di recuperare terreno”.

Sulla società: “Questa squadra, dal ritorno in A, non è mai arrivata neppure quindicesima. Questo a causa di un patron incompetente e una società non all’altezza. Ad esempio, Falcinelli l’anno scorso ha fatto due gol e lo abbiamo preso alla pari cedendo un ragazzo di cinque anni più giovane (Di Francesco, ndr)”.

Su Inzaghi: “La partita col Torino non metterà a rischio la sua panchina, che al momento è solidissima. Credo ne dovrà perdere una decina di fila prima di essere esonerato” 

Sul Cagliari, ultima rivale in campionato del Bfc: “E’ più forte del Bologna, ha una squadra meglio attrezzata grazie al mercato fatto in estate. Non mi sarei sorpreso di subire anche il terzo gol contro di loro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy