Civolani: “I nuovi acquisti sono scommesse, squadra lievemente migliorata”

Civolani: “I nuovi acquisti sono scommesse, squadra lievemente migliorata”

Le parole del Civ.

Gianfranco Civolani ai microfoni di Quasi Gol su Radio Bologna Uno ha parlato della situazione della MatteiPlast: “La A1 è impossibile, nessuno mi ha aiutato. Io volevo fare la B, ma le ragazze mi hanno chiesto di fare la A2. Non credo che ripeteremo i fasti dell’anno scorso. Nessuno ha portato soldi, questa la città non vuole la A1″.

Sul Bologna: “Può essere leggermente meglio dello scorso anno, se va bene può arrivare quattordicesimo o quindicesimo. Abbiamo acquista cinque scommesse, i migliori sono Poli e Falletti. La squadra è lievemente migliorata, la chiave di volta è Donadoni: se riesce a dare qualcosa in più rispetto allo scorso anno allora possiamo scalare qualche posizione. Modulo? Non giocherei mai con il 4-2-3-1, troppo pochi due centrocampisti. Cessioni? Non riusciamo a piazzare i giocatori, Atalanta e Sampdoria vendono e incassano milionate: per il Bologna invece non ci sono grandi offerte”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy