Civolani: “Floccari? non è all’altezza”

Civolani: “Floccari? non è all’altezza”

Il commento del Civ a Quasi Gol

Eccoci oggi, il Lunedì post-partita, dove si tirano le somme di quella che è stata la partita di questa giornata. Un Bologna poco brillante, ed un infortunio a Destro che lo terrà fuori dai giochi per 4/5 settimane.

Il Bologna dopo l’Inter deve concentrarsi sulla partita di Domenica dove affronterà l’Atalanta, che si trova in pessime condizioni. Civolani dice la sua a RadioBolognaUno: “L’infortunio di Destro è una notizia terribile, non è cannoniere del Bologna ma un fuciliere, ed è fuori. Il secondo fuciliere, Giaccherini, è in pessime condizioni e il terzo fuciliere, Floccari, pure. Sarà un mesetto molto molto difficile, oggettivamente per una squadra stanca che a Milano ha dato poco, troppo poco per poter sperare in un risultato positivo. Non so come farà l’Atalanta Domenica, penso voglia fare i tre punti ma servono anche al Bologna. Per quest’anno comunque va bene se il Bologna arriva 9/10 in classifica ma per l’anno prossimo bisogna arruolare altri giocatori di qualità e puntare a posizioni più elevate in classifica.”

Con Destro Out adesso però si ha il problema di chi convocare in attacco (almeno per la panchina), Domenica nella partita contro l’Atalanta. Sempre Civolani a “QuasiGoal”: “Ora abbiamo una squadra in calo ma è normale, hanno speso tante energie per arrivare a questa posizione. Aggiungiamoci un Destro Out e un Floccari che non è all’altezza, ma alla fine Floccari è stato preso per affiancare Destro non per sostituirlo. Lì davanti bisogna fare rivoluzione se l’anno prossimo si hanno obiettivi concreti, non si può partire con questa situazione. Per Domenica verrà riproposto Acqufresca per la panchina? Io credo che si debba far trovare pronto perché il Bologna si fa sempre trovare pronto con lo stipendio per lui, ha il dovere di farsi trovare pronto, altrimenti sarebbe un cattivo professionista.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy