Civolani: “Con questo Bologna si va oltre il 9° posto”

Civolani: “Con questo Bologna si va oltre il 9° posto”

Gianfranco Civolani nel post-partita di Bologna-Sampdoria commenta ai microfoni di Rete7 il risultato e sogna già il 9° posto dopo l’approdo nella parte sinistra della classifica: “E’ andata straordinariamente bene: primo tempo sontuoso con il Bologna che ha dominato mettendo la Samp in forte difficoltà” – commenta il Civ, visibilmente entusiasta – “Nel secondo tempo, invece, il Bologna si è astenuto, lasciando che i blucerchiati prendessero coraggio e provassero a segnare. E infatti sono arrivati i gol di Muriel e di Correa!”

Sul 2-2 Montella inserisce Coda, una scelta che secondo il Civ è sintomo di una volontà di mettere in cassaforte il pari e andare a casa con almeno un punto: “Montella non ha inserito un altro attaccante, o un trequartista come Cassano che pure poteva dare un segnale di tipo offensivo; al contrario Donadoni ha inserito Floccari e il Bologna di conseguenza ha reagito rialzando la cresta; peccato solo per Donsah, che è uscito dal campo dolorante, ma che giudico migliore in campo sia per la prestazione che per il gol del raddoppio”.

In conclusione, l’analisi della partita si chiude con la consueta pagella: 6 al Bologna e anche alla Sampdoria, nonostante l’atteggiamento un po’ remissivo si è dimostrata coraggiosa e persino insidiosa se si abbassa la guardia e la si lascia giocare; la sufficienza con il 6 va anche a: Mirante, Masina, Diawara, Gastaldello, Taider, Giaccherini e Oikonomou, quest’ultimo molto bene nel primo tempo, meno nel secondo, con il fallo su Muriel regalando una punizione dal limite che poteva costarci caro! Donsah 7, Mounier 6.5 (ha sbloccato la partita e lavorato molto) e infine 7 a Destro, non solo per il rigore, ma sopratutto per aver inciso molto nell’economia generale della partita, sacrificandosi anche da difensore e centrocampista e giocando almeno tre palle-gol sfortunate e riscattate, mirabilmente, con il rigore che vale tre punti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy