Civolani: “Bologna senza un progetto”

Civolani: “Bologna senza un progetto”

Le parole del Civ a Radio Bologna Uno

Intervenuto a Quasi Gol, il noto opinionista bolognese ha espresso la sua opinione sul momento del Bologna:

“Il Bologna male male ieri, se vogliamo salvarci abbiamo guadagnato un punto su Pescara e Palermo, abbiamo tenuto lo stesso margine sull’Empoli. La situazione è sempre quella, di una squadra sedicesima che può sperare di arrivare quattordicesima, Saputo non sarà contento, Fenucci idem ma vedo che anche i tifosi iniziano ad essere scontenti. Si comincia a perdere la pazienza, perché i tifosi più intelligenti hanno capito che non c’è nessun progetto nel Bologna”.

Ancora il Civ: “Da tempo dico che Donadoni è fuori di testa, le conferenze stampa risibili in cui non sai se ridere o piangere. Il tecnico ha grossissime responsabilità. Fenucci poi si deve guardare allo specchio, se pensa che la squadra sia più forte dell’anno scorso o non ha capito nulla oppure deve rifarsi alle responsabilità dell’allenatore”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy