Civolani: ” Attenzione al calendario, le prossime partite non sono agevoli ”

Civolani: ” Attenzione al calendario, le prossime partite non sono agevoli ”

Il giornalista bolognese predica cautela in vista di un ciclo non semplice

Gianfranco Civolani a Quasi Goal su Radio Bologna Uno avverte di rimanere con i piedi per terra: ” 20 punti vanno bene, ma c’è da rimanere un po’ preoccupati. Ci aspetta un ciclo con Juventus, Crotone in trasferta, Torino , Napoli e Milan, partite non semplici’‘.

Ora l’importante però è guardare al futuro: ” Ora lo scopo del Bologna deve essere intravedere chi ha le potenzialità per fare il salto di qualità gli anni prossimi per puntare alla parte sinistra della classifica. L’importante è mettere le basi: 12° o 14° in classifica non cambia più di tanto, ora siamo in linea con la scorsa stagione. L’anno scorso siamo arrivati 14° e non ci siamo mica vergognati…”.

Il Civ s’auspica s’intraprenda una linea verde nel mercato di Gennaio : ” Non ci devono essere colpi perchè si spendono soldi , investirei su 18enni, non per forza italiani, mi seduce di più. I titolari che servirebbero da subito costano, meglio l’anno prossimo in estate ”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy