Civolani: “Il Bologna mi è piaciuto. Mihajlovic la smetta di lamentarsi”

Civolani: “Il Bologna mi è piaciuto. Mihajlovic la smetta di lamentarsi”

Il commento del Civ a Radio Bologna Uno

Consueto punto giornaliero di Gianfranco Civolani a Quasi Gol. Ecco le sue parole:

“Il Bologna mi è piaciuto, ha giocato esattamente la partita che io speravo giocasse – ha affermato – Era l’unico modo per fare almeno un punto contro una squadra più forte. L’arbitro? Il Toro è stato danneggiato ma l’anno scorso anche noi lo siamo stati. Smetta Mihajlovic di lamentarsi come abbiamo fatto noi. Il Bologna è riuscito a mantenere le giuste distanze tra i reparti ed è riuscito a stare corto. Abbiamo giocatori come Verdi e Di Francesco che possono fare gol. Se invece di prendere 2-3 gol a partita ne prendi uno solo si possono fare dei punti importanti. Ieri penso che la squadra abbia dato il suo massimo. Non mi è piaciuto invece Mirante, ho l’impressione che la sua miglior versione l’abbiamo persa un anno fa”.

Ancora il Civ: “C’era tanta voglia di Bologna. 19mila presenze il 20 agosto è un ottimo dato. Si spera che la squadra possa ancora crescere a far un po’ divertire. Ramirez? Sì ieri ha fatto assist ma io non l’ho mai rimpianto fin dal primo momento che se n’è andato. Mi è indifferente il fatto che sia andato alla Samp, l’importante è che non sia tornato”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy