Civolani: “Sono contento che non ci sia il derby”

Civolani: “Sono contento che non ci sia il derby”

Le parole del Civ a Radio Bologna Uno

Consueto punto giornaliero di Gianfranco Civolani a Quasi Gol. Ecco le sue parole su calcio e basket:

“Fortitudo? Già l’anno scorso nella finale aveva preso un ventello, se vai a Trieste e dopo 5 minuti vai sotto di venti…Ha scontato la mediocre stagione regolare, fare le partite decisive fuori casa è un guaio. Sono contento che non ci sia il derby, lo detesto ideologicamente. Ora la Virtus giocherà partite molto difficili, ma gara 5 se la può giocare qui contro Trieste. C’è una bella differenza”.

Ancora il Civ: “Benevento in Serie A? Le cenerentole ci sono sempre, dappertutto. Ci sono squadre che fanno un viaggio a Parigi a vedere la Torre Eiffel e poi tornano a casa. Riuscirà il Benevento a fare due campionati di A? Non lo so, anche il Bologna ha fatto molta Serie A ma non dimentichiamoci che Gazzoni raccolse il club dalla Serie C”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy