Civolani: “Voglio fare l’A1 per le ragazze”

Civolani: “Voglio fare l’A1 per le ragazze”

Le parole del Civ a Radio Bologna Uno

Consueto punto giornaliero di Gianfranco Civolani a Quasi Gol. Ecco il suo commento, si parte dalla promozione della Matteiplast:

“E’ stato tutto fantastico e inatteso – ha ammesso – C’è stato il coinvolgimento di tanta gente, persone che non sentivo da anni che mi hanno chiamato. Non credo ancora a quello che ho visto. E adesso? Io devo cercare di trovare delle soluzioni che mi consentano di fare l’A1, soprattutto per le ragazze perché io l’ho già fatta 18 volte nella mia carriera. Le ragazze meritano tanto e io mi devo dare da fare, mi auguro che la città dia una mano”.

Sul Bologna: “Non pretendo da Saputo che ci porti in Europa, ma che ci porti nelle prime dieci sì. Ci ha portato Guaraldi tra le prime dieci…Infatti il chairman ha detto ‘sarebbe bello essere i primi della A2’. Bisogna scalare un sacco di posizioni e con i giocatori che arriveranno a Bologna non si scaleranno tante posizioni. Cerchiamo almeno di arrivare dodicesimi. Atalanta? Percassi spende e incassa, Saputo spende e basta”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy