Ciao capitano!

Ciao capitano!

Il Bologna e Archimede Morleo sono ai saluti, il terzino a un passo dal Bari.

Era il Luglio 2010, quando grazie a Longo, Archimede Morleo fu acquistato dal Bologna, in comproprietà con il Crotone.

Terzino rapidissimo, mancino di corsa e sostanza che con i rossoblu ha collezionato 140 presenze con un solo gol; ora a 33 anni, sembra aver accettato la proposta del Bari, dopo che in rossoblu quest’anno aveva trovato spazio solo 25 minuti contro la Sampdoria.

Dopo la partenza di Diamanti e un Perez non al meglio, ecco nel 2013/2014 che la fascia di capitano per anzianità passa sul braccio di Archimede, ragazzo molto serio anche fuori dal campo, visto che non se ne ricordano dichiarazioni fuori luogo o un atteggiamento sbagliato.

Ha vissuto la promozione in Serie A da protagonista, ha conosciuto ben 6 presidenti (Porcedda, Zanetti, Pavignani, Guaraldi, Tacopina e Saputo), 9 nove allenatori (Colomba, Magnani, Malesani, Bisoli, Pioli, Ballardini, Lopez, Rossi e Donadoni) e ben 5 direttori sportivi (Longo, Zanzi , Fusco, Corvino, Bigon).

Ora saluterà tutti, direzione Puglia, lasciando libera una casella nella lista dei 25.

Lo riporta il Resto del Carlino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy