Cecconi: “Bologna col baricentro troppo basso”

Cecconi: “Bologna col baricentro troppo basso”

Il commento di Luca Cecconi a Radio Bologna Uno

Ospite di Quasi Gol, l’ex giocatore e allenatore del Bologna Luca Cecconi ha risposto alle domande di Rita Mandini e degli ascoltatori:

“Il Bologna è una squadra che ha un suo rendimento, quasi sempre da sei, senza grandi sprazzi in avanti e senza neanche grandi sfilacciamenti dietro – ha affermato Cecconi – Però alla fine in difesa subisce con un baricentro molto basso. Difendendosi bassi il vantaggio dovrebbe essere quello di non far arrivare gli avversari in area ma non accade. Davanti invece si vede pochissimo”.

Ancora Cecconi: “Cambiare modulo? Penso di sì, in primo luogo perché Destro è un centravanti un pochino atipico per il calcio di oggi, è un finalizzato e non si muove tanto sul fronte di attacco non favorendo lo sviluppo della manovra offensiva. Credo serva una seconda punta nella zona centrale che lavori di più per la squadra. Poi Krejci è più un’ala che attaccante, nel 4-3-3 serve che uno degli attaccanti esterni taglino dentro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy