Cavina: “La fotografia della partita? Ieri sera Di Vaio ci ha detto che…”

Cavina: “La fotografia della partita? Ieri sera Di Vaio ci ha detto che…”

Le parole di Michel Cavina a Radio Nettuno

Intervenuto nel corso della trasmissione Passione Rossoblù su Radio Nettuno il radiocronista ufficiale delle partite del Bologna Michel Cavina ha risposto alle domande di Leo Vicari e degli ascoltatori.

Il primo racconto riguarda una confidenza rilasciata da Marco Di Vaio al termine della partita: “Mi è rimasta dentro una immagine che non tutti hanno visto, ovvero quando Marco Di Vaio passando davanti a noi ci ha detto ‘dovremmo fare un campionato solo contro le grandi squadre’. Da quando c’è Donadoni, contro le big il Bologna ha sempre approcciato alla grande le partite. La domanda è: ieri sera hanno giocato così perché non hanno mollato o perché le motivazioni contro la Roma vengono da sé?”.

Un parere su Mbaye: “Ieri ha fatto bene, mi sembra stia crescendo tanto acquisendo anche cattiveria. E’ attento, ordinato, concentrato, poi certo, pesano due fuorigioco sbagliati”.

Ancora sulla partita: “Spalletti forse ci ha fatto un grande favore togliendo El Shaarawy, Dzeko è l’attaccante che la difesa vorrebbe avere, quello che ti dà punti di riferimento con cui fare a spallate. Secondo me in quel frangente abbiamo smesso di soffrire. Con i nostri centrali se si alza la palla è meglio. Aggiungo che forse in ripartenza avremmo potuto fare qualcosina di più ma è un pareggio frutto del lavoro di tutti coloro che sono scesi in campo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy