Cavina: “Destro aiuterà il Bfc con i suoi gol. Sfida con la Roma? Non si parte battuti”

Cavina: “Destro aiuterà il Bfc con i suoi gol. Sfida con la Roma? Non si parte battuti”

Michel Cavina ha parlato del gol dell’ascolano contro il Genoa e dei prossimi impegni del Bologna in campionato

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Michel Cavina, radiocronista ufficiale di Radio Nettuno, è intervenuto durante la trasmissione “Fire and Desire” su Radio 1909.

Sulla prestazione di Destro contro il Genoa: “Mattia aveva un’ora sulle gambe, non è ancora al meglio della condizione. Mihajlovic aveva detto che l’ascolano avrebbe giocato e così è stato, ha mantenuto la parola e questo gli rende onore. Poi il ragazzo ha giocato bene, ha aiutato la squadra e fatto gol. Il Bologna potrà contare su di lui e ci sarà un continuo ballottaggio con Santander. Il tecnico rossoblù sceglierà a seconda delle caratteristiche che gli serviranno nelle diverse partite. Bisogna comunque dire che le altre squadre in lotta per la salvezza non hanno un attaccante con il fiuto del gol dell’ascolano”.

Sul gol: “Fa un movimento clamoroso. Un contro-movimento da far vedere alle scuole calcio. Ha fatto finta di andare fuori dall’area, ha portato fuori i due centrali e a quel punto si è inserito in area di rigore. E’ un movimento che si vede fare poche volte e da poche punte, ad esempio Icardi, che lo fece anche nel derby”.

Sulle sue parole nel post-partita: “Ha detto le cose giuste al momento giusto. E’ importante il passaggio dell’intervista nel quale afferma di non essere mai venuto a parlare ai giornalisti semplicemente perché non è mai stato mandato dalla società. Non è andato via durante il mercato perché non voleva lasciare il Bologna in questo modo. Ora potrà dare una mano per risollevare la squadra dal periodo difficile”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy