Cavina: “Con l’Hellas la vedo dura. Ritiro? Non so se servirà”

Cavina: “Con l’Hellas la vedo dura. Ritiro? Non so se servirà”

Le parole di Michel Cavina a Radio 1909

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Consueto appuntamento con Cavina Boom su Radio1909.it. Dopo la sconfitta di Crotone il Bologna è andato in ritiro e domenica affronterà il Verona. Il pensiero di Cavina:

“Quella di domenica è una partita scomoda perché ci si aspetta che il Bologna vinca e convinca – ha affermato – A questo bisogna aggiungerci il fatto che i rossoblù sono ormai una squadra con zero motivazioni, e la partita di Crotone me lo ha confermato. Siamo senza anima e identità e queste sette partite che mancano da qui alla fine saranno lunghe e eterne. L’Hellas non ha grandi valori ma viene da una vittoria importante e onestamente non so come il Bfc possa reagire dopo lo Scida. Siamo talmente tanto in difficoltà e con talmente poche idee che la vedo dura. Poi c’è il ritiro, decisioni che secondo me servono il giusto”.

Ancora Cavina: “Donadoni e il suo staff? Penso che preparino molto bene le partite, ma poi ci sono grossissimi limiti nel leggere la gara. Domenica a Crotone invece hanno sbagliato tutti. Non rendersi mai pericolosi, non tirare mai in porta contro la terzultima è stato veramente indicativo. E’ stata la stessa partita giocata a Torino contro Mazzarri, solo che i granata avevano più qualità e hanno fatto tre gol”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy