Cavina: “C’è gente che gode nel veder perdere il Bfc”

Cavina: “C’è gente che gode nel veder perdere il Bfc”

Le parole di Michel Cavina a Club Bologna

Il radiocronista ufficiale del Bologna Michel Cavina, ha espresso la propria opinione dopo la sconfitta di ieri sera a Radio Nettuno nel corso della sua trasmissione Club Bologna:

“E’ un momento difficile, però noto che molti sperano che il Bologna perda solamente per dire ‘io l’avevo detto’ – ha attaccato – Molta gente gode nel veder perdere questa squadra solamente per aver ragione, se siamo così talmente divisi tutto è tremendamente sbagliato. Sono il primo a capire che la situazione è infelice, nelle ultime due uscite il Bologna è stato tremendamente negativo però attenzione alle parole, a capire il turpiloquio e il linguaggio con le quali si analizza la squadra”.

Ancora Cavina: “Attenzione agli aggettivi. Vergognosi? No. In tempi passati non avevamo un euro, eravamo sull’orlo del fallimento e non ci dovevamo vergognare? Questo è il momento di far passare la tempesta. Non è una crisi, ci sono un paio di cose da salvare ieri perché il primo tempo è stato positivo in parità numerica. L’espulsione di Paletta nasce da una bella giocata nostra, quindi qualcosa si è visto. La vera confusione è arrivata in doppia superiorità numerica, a partire dalla panchina perché i cambi di Donadoni non li ho capiti. Non doveva togliere Gastaldello per Petkovic, bisognava rimanere a quattro dietro, forse anche il mister sta attraversando un momento difficile”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. antonio.rizzo2@tin.it - 2 mesi fa

    da difendere siamo solo noi tifosi ,perchè per continuare a tifare Bologna ci vuole una buona dose di masochismo. Premesso che secondo me il BFC di Donadoni non è mai stato divertente , e poi Destro , sono daccordo con Civolani: non è un bomberone , certo il gioco della scuadra non l’aiuta ,non è adatto alle sue carateristiche .Ecco secono me Donadoni e Destro a Bologna anno fatto il loro ( brutto ) tempo.Non credo ci sia gente che gode nel vedere perdere il Bologna, casomai quì, purtroppo noi non godiamo mai.Buona giornata da Atonio Rizzo Granze PD.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy