Castelrotto, intenso lavoro fisico. Tiri in porta per Destro

Castelrotto, intenso lavoro fisico. Tiri in porta per Destro

Seduta tattica sempre modellata sul 4-3-3, poi esercizi fisici. Destro a ritmi più elevati. Di Vaio e Bigon a bordo campo.

Seduta pomeridiana a ritmi alti al campo Laranz di Castelrotto. Dopo la prima fase di torello la squadra ha svolto una lunga esercitazione di possesso palla a campo ridotto sempre con il 4-3-3. Da una parte Mbaye, Rossettini, Cherubin, Masina; Donsah, Nagy, Pulgar; Mounier, Floccari, Krejci. Dall’altra Krafth, Marios, Gastaldello, Boldor; Taider, Crisetig, Rizzo; Verdi, Brienza, Di Francesco. Come sempre, lo staff tecnico si è soffermato sui movimenti di squadra, che devono essere i più sincronizzati possibile. Destro ha prima svolto esercizi fisici, poi calcio tennis assieme ad Acquafresca e nel finale slalom tra i birilli e conclusioni in porta a ritmi più sostenuti. È apparso comunque di buon umore. Per il resto della squadra ripetute sul campo decisamente sfiancanti, i giocatori hanno concluso sla seduta sulle gambe dalla fatica ricevendo comunque i complimenti del preparatore atletico Andreini per l’ottimo lavoro svolto. L’intero allenamento è stato visionato dal club manager Marco Di Vaio e dal Da Riccardo Bigon, giunto in ritiro nella giornata di oggi assieme all’amministratore delegato Claudio Fenucci.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy