Casini: “No a capri espiatori”

Casini: “No a capri espiatori”

Il senatore al Resto del Carlino: “Bologna infernale”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Difficile mantenere la fede in questo periodo di vacche magre, ci prova il senatore Pierferdinando Casini intervistato dal Resto del Carlino. Il politico sarà a Napoli a vedere la partita di oggi, ma anche lui non ha un giudizio positivo sull’andamento stagionale:

“Questo periodo di festività coincide purtroppo con un clima di amarezza sportiva per tutti coloro che amano il Bologna – ha affermato – Solo qualche settimana fa abbiamo visto su Sky il meraviglioso servizio dedicato alle nostre avventure del campionato ‘63-64 e la nostalgia, per i bambini di quegli anni, diventa ogni giorno più struggente. In questa stagione nessuno di noi sperava di giocare ‘come in paradiso’, ma tutti ci aspettavamo di non cadere nell’inferno. Ora, chi ama questi colori non ha tempo per indulgere nell’individuazione di facili capri espiatori o per salvarsi l’anima accusando il prossimo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy