Carlino – Pessimisti e ottimisti, la città si spacca sulla salvezza

Carlino – Pessimisti e ottimisti, la città si spacca sulla salvezza

Qualcuno ancora ci crede, tanti invece vedono il Bologna condannato: Bologna divisa sulla salvezza

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Terzultimo posto a 4 punti dalla salvezza, è lecito sperare ancora oppure no? La città si è spaccata tra ottimisti e pessimisti, il Resto del Carlino l’ha raccontata nell’edizione odierna.

I pessimisti guardano il lato statistico: una squadra che ha vinto fino a qui una partita su nove come può vincerne una su tre nelle prossime dodici? Poi le ricorrenze, nel 2013/2014 – ultima retrocessione dopo 26 giornate il Bologna aveva 22 punti contro i 18 attuali. Non solo, oltre all’Empoli e alla Spal che hanno più di una vittoria di vantaggio in classifica, da dietro c’è anche il Frosinone in rimonta che nelle ultime sette partite ha fatto due punti in più del Bologna.

Chi ci crede ancora fa affidamento sul calendario, più facile per i rossoblù rispetto alle rivali. Sei scontri abbordabili in casa con Cagliari, Sassuolo, Chievo, Sampdoria Empoli e Parma, match in teoria quasi tutti da vincere. A ridare speranze anche il ritorno di Mattia Destro, un attaccante che può segnare i gol decisivi e qualche precedente. Uno su tutti, quello del Crotone due anni fa che mise a segno 20 punti nelle ultime 9 gare.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy