Carlino: “Mbaye e Donsah dentro, dubbio in regia. Viviani favorito”

Carlino: “Mbaye e Donsah dentro, dubbio in regia. Viviani favorito”

Le gerarchie tornano in discussione, Donadoni vuole cambiare

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Donadoni medita di cambiare. Non modulo, ma uomini.

Come scrive il Resto del Carlino, quelle che parevano gerarchie ormai consolidate tornano in discussione, in più  quella di oggi a Marassi sarà la terza gara in una settimana, il che aggiunge dubbi su chi sarà chiamato ad essere protagonista, perché a Casteldebole, tra acciacchi, minutaggi ancora limitati per via di recenti infortuni, anche l’autonomia è fattore da considerare.

Contro la Samp spazio ad Adam Masina sulla sinistra, che ha scontato il turno di squalifica e che il rossoblù ce l’ha dentro. Mbaye probabile che sia dirottato nel suo ruolo naturale di terzino destro, dopo la prestazione solida e di sostanza fornita contro il Milan. Possibile panchina, quindi per un Torosidis in affanno e un Krafth che con il Milan ha faticato.

In dubbio, c’è pure Gastaldello, per via di un problema al ginocchio. Non dovesse farcela, spazio a Oikonomou in coppia con Maietta, ma il capitano è intenzionato a stringere i denti per non mancare a Marassi. Possibile pure il rilancio di Godfred Donsah. Con lui Dzemaili. Ballottaggio più che mai aperto per la cabina di regi: Pulgar, Nagy o Viviani? Quest’utlimo sembra favorito. Taider, da poco rientrato dopo l’operazione al menisco, dovrebbe partire dalla panchina.

Così in campo secondo il quotidiano:
Bologna (4-3-3): Da Costa; Mbaye, Gastaldello, Maietta, Masina; Donsah, Viviani, Dzemaili; Di Fracesco, Destro, Krejci.
Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Bereszynsky, Silvestre, Skriniar, Regini; Praet, Torreira, Linetty; Quagliarella, Fernandes, Muriel.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy