Carlino: consolidati attacco e centrocampo, non la difesa

Carlino: consolidati attacco e centrocampo, non la difesa

Dopo l’infortunio di Di Francesco Donadoni ha fissato i titolari di attacco e mediana, in difesa spesso si cambia

Come sottolinea il Resto del Carlino, il Bologna di Donadoni sta trovando stabilità in alcuni reparti, meno in altri.

Dopo l’infortunio di Di Francesco, Donadoni ha sempre utilizzato il tridente composto da Verdi-Destro-Palacio, rendendolo insindacabilmente titolare, con i vari Krejci, Petkovic e Okwonkwo pronti a subentrare, soprattutto il nigeriano, vero oro del Bologna. Stesso dicasi per la mediana, sempre basata sul terzetto Poli-Pulgar-Donsah, anche se domenica qualcosa andrà rivisto considerata la squalifica dell’ex Milan.

E’ la difesa invece a variare spesso. In zona centrale, dopo un periodo con Gonzalez e Helander titolari, si è passati all’utilizzo del duo Maietta-De Maio, e anche sull’esterno si fa fatica a trovare titolari inamovibili. Masina ha avuto un periodo difficile ed è stato sostituito da Mbaye, a destra, oltre al senegalese, ci sono anche Torosidis e Krafth, che a turno si sono alternati sulla fascia destra.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy