Carlino – A Montreal Saputo ha pagato 11 milioni di tasse dal 2008

Carlino – A Montreal Saputo ha pagato 11 milioni di tasse dal 2008

Gli Impact lamentano una eccessiva imposta sulle proprietà

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il Resto del Carlino fa il punto della situazione sulle tasse pagate dalla famiglia Saputo in relazione alle strutture costruite a Montreal, prima lo Stade Saputo e poi il centro tecnito Nutrilait.

Sull’edizione odierna del quotidiano si leggono le cifre dell’esborso. Oltre il 70 percento dei costi di costruzione dello stadio e del centro tecnico è stato pagato dalla famiglia Saputo, si parla di circa 82 milioni di dollari canadesi, cioè circa 54 milioni di euro. Non solo, in una nota apparsa sul sito dei Montreal Impact, si fa riferimento al fatto che lo Stade Saputo è stato costruito su un terreno di proprietà del Parc Olympique, zona che non fruttava tassa comunale prima del 2008. Da lì in avanti, sono stati pagati 11 milioni di tasse alla città di Montreal. Gli Impact, in sostanza, chiedono una correzione fiscali sulle base delle entrate del club e non sui costi di costruzione dell’impianto. In realtà, dal 2015 uno sconto ci sarebbe stato, ma la cifra è stata poi bruciata dall’aumento delle tasse pagate sul centro tecnico. Il tutto porta gli Impact a spendere 2 milioni di tasse ogni anno.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy