Capuano: “Quella retrocessione col Bologna…”

Capuano: “Quella retrocessione col Bologna…”

L’ex rossoblù intervistato dal portale ‘Ilposticipo’: “Quella retrocessione non fu solo responsabilità nostra”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Dopo tanto tempo è tornato a parlare Ciro Capuano, ex difensore rossoblù. Proprio col Bologna Capuano andò incontro alla retrocessione, ma poi si scoprì che dietro c’era Calciopoli. Di questo e di altro ha parlato l’attuale Ds in seconda dello Sporting Pietrasanta al portale ‘ilposticipo.it.

Della mia carriera cancellerei la retrocessione a Bologna – ha affermato – Non è dipesa da noi e quanto è accaduto con Calciopoli lo ha dimostrato, non meritavamo di retrocedere. Era il primo anno di A per me ed era crollato tutto quello che avevo costruito. Ricordo però con orgoglio l’esordio in Bologna-Milan, contro uno squadrone che aveva Cafu, Maldini, Nesta, Pirlo e Seedorf. Con quei livelli capisci di essere nel calcio che conta e che i sacrifici sono ripagati. Ora c’è Ronaldo ma la Serie A non è più competitiva come allora. Basti guardare alla Nazionale…”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy