Caos totale a Parma, Taci se ne va

Caos totale a Parma, Taci se ne va

Chissà se le ultime notizie da Parma si riveleranno salvifiche oppure catastrofiche. Rezart Taci, il proprietario ombra, avrebbe ceduto le sue quote in seno alla società. La Dastraso Holding Limited dovrebbe aver ceduto il 66,5% della società Eventi Sportivi che risulta essere la controllante del 90% del Parma Calcio. Queste sarebbero le quote che Ghirardi aveva ceduto alla cordata di cui Taci faceva parte. Dietro questa nuova operazione ci sarebbe il lavoro di Pietro Leonardi che in questi giorni avrebbe condotto le trattative con una nuova cordata al momento sconosciuta anche se il Corriere dello Sport parla dell’imprenditore Barilla.. Il piano prevederebbe l’immissione di una cifra di circa 50 milioni di euro per saldare mensilità arretrate, Iva e Irpef per garantire la sopravvivenza del club che tra dieci giorni rischia la messa in mora da parte dei calciatori. E’ corsa contro il tempo, saldare gli arretrati e nominare un nuovo cda. O salta tutto per aria oppure il Parma troverà la salvezza economica (per quella sportiva la classifica è impietosa).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy