Caos Palermo, Zamparini nega tutto: “Il Palermo non ha debiti, sono state scritte falsità”

Caos Palermo, Zamparini nega tutto: “Il Palermo non ha debiti, sono state scritte falsità”

La dura replica del presidente rosanero a quanto pubblicato dal Giornale di Sicilia sul presunto indebitamento del club.

Dopo la notizia pubblicata in mattinata dal Giornale di Sicilia secondo cui il Palermo avrebbe circa 120 milioni di debiti si è scatenato un vero e proprio terremoto in casa rosanero.

Il presidente uscente Maurizio Zamparini ha voluto subito mettere le cose in chiaro negando ogni cosa: “Leggo sgomento quanto pubblica il Giornale di Sicilia: sono assurde falsità senza riscontro nella realtà dei bilanci, certificati da un organo di controllo ineccepibile come la Covisoc. E’ stato dato incarico agli avvocati di accertare presso la Procura, che l’articolo chiama in questione, la gravità dell’accaduto in occasione come la cessione della proprietà del Palermo e i progetti di rilancio e costruzione dei nuovi impianti. Il Palermo è un club sanissimo”.

“Quanto pubblicato dal Giornale di Sicilia è falso – chiude Zamparini – gli avvocati agiranno di conseguenza. Gli uffici amministrativi del Palermo sono a disposizione”.

Lo riporta Tuttomercatoweb.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy