Campione: “Sbagliato cedere Masina, operazione inspiegabile”

Campione: “Sbagliato cedere Masina, operazione inspiegabile”

Le parole del giornalista bolognese.

Manfredi Campione ai microfoni di Quasi Gol su Radio Bologna Uno ha fatto il punto sul mercato: “Tra oggi e domani dovrebbe arrivare la prima proposta ufficiale del Siviglia per Masina. Il giocatore lascerebbe a Bologna un buco importante. Gastaldello intanto si sta per accasare al Brescia: affare quasi concluso. La sua partenza libera un posto in lista per un altro over in entrata”.

“La trattativa per Masina è già iniziata – continua Campione – i contatti sono avviati, ora il Bologna dovrà fare le sue valutazioni. Il terzino era considerato un pilastro dei rossoblu, vederlo partire così facilmente sarebbe deludente. Non c’è stata una crescita importante per Masina, ma l’anno scorso è stata una stagione infelice non solo per lui ma per tutta la squadra. Il fatto che una squadra importante come il Siviglia abbia messo gli occhi su di lui significa che è un giocatore forte. Questa cessione non è un affare. Ferrari e Masina, due giovani nati e cresciuti a Bologna se ne vanno per una cifra vicina ai 10 milioni dopo che la società ha sbandierato per tre anni il progetto giovani: resto basito. Masina non ha rifiutato il rinnovo: gli hanno offerto 500mila all’anno quando il neo arrivato Gonzalez ne prende 700mila per 4 anni, cosa dovrebbe fare? Gli avevano promesso un progetto basato su di lui. Lazaar? Non mi sembra una grandissima operazione “.

Altre uscite: “Falco, Crisetig e Mounier se ne andranno. Il primo è a un passo dal Perugia, il secondo ha tante richieste mentre per il francese si sta valutando la rescissione”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy