Campione: “Offerta della New Balance come nuovo Sponsor Tecnico”

Campione: “Offerta della New Balance come nuovo Sponsor Tecnico”

Manfredi Campione a “Quasi Goal”

La piazza di Bologna è già proiettata alla sfida del 19 Febbraio con la Juve, non curando più di tanto la sfida di domenica pomeriggio alla Dacia Arena contro l’Udinese. Si cerca di capire come possa arrivare il Bologna contro la Juve, se Destro riuscirà a non farsi ammonire e quindi riuscire ad essere presente contro la Vecchia Signora nonostante la diffida, ma soprattutto come arriverà la Juve in vista della partita di sabato contro il Napoli.

Ecco cosa pensa della situazione Manfredi Campione, durante la trasmissione radiofonica “Quasi Goal” a RadioBolognaUno: “La situazione è la seguente; il Bologna a Udine e poi in casa la Juventus. Intanto la partita che attende la Juve col Napoli non è affatto semplice, se pensiamo poi che deve fare i conti con tante assenze è la partita meno facile per Allegri. Al netto delle assenze e i turni che lo attendono, come la Champions, la Juve necessita di un’altissima concentrazione. Per il Bologna quindi può essere una grande opportunità, anche per far divertire i tanti tifosi che saranno presenti al Dall’Ara. Sicuramente sarebbe altrettanto importante una vittoria ad Udine, in quanto sono sempre 3 punti che vanno ad aggiungersi in classifica.”

Ed invece, come arriva il Bologna in queste due importantissime sfide? Con Donadoni partita dopo partita la squadra dimostra un certo livello di crescita e di sintonia. Ci si aspetta di vedere grandi cose, ma soprattutto guadagnare più punti possibili. Campione dice la sua: “Il Bologna arriverà preparato. Destro sta facendo del lavoro personalizzato, Diawara ha un’influenza lieve ma non è nulla di che. Per quanto riguarda invece Rossettini e Mirante, si cercherà di averli tra i disponibili per la gara contro la Juve. Situazione interessante in difesa, dove si giocano in tre il posto di Rossettini; Mbaye potrebbe essere riconfermato e forse è in vantaggio contro Ferrari e Zuniga, il quale obiettivamente dopo tutto ciò che gli è capitato necessita di tempo. L’ultimo rebus per quel che riguarda la formazione di domenica è chi giocherà tra Oikonomou e Maietta sempre in difesa; secondo me un leggero vantaggio lo ha Maietta, sempre che sia in condizione.”

Infine, una notizia di spicco delle ultime ore, che senz’alcun dubbio onorano la società bolognese, è il possibile cambio di sponsor tecnico del Bologna F.C. Ne parla proprio Manfredi Campione a “Quasi Goal”: “E’ arrivata l’offerta della New Balance, brand americano ed azienda che offre tanto a pochi club. E’ un’azienda che fa scelte mirate e tra l’altro il Bologna sarebbe la prima squadra scelta in Italia, ulteriore motivo di orgoglio sia per la squadra, quanto per la città di Bologna.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy