Campione: “Non capisco perché si insista sul 4-3-3”

Campione: “Non capisco perché si insista sul 4-3-3”

Le parole di Manfredi Campione a Radio Bologna Uno

Ospite di Quasi Gol, il collega Manfredi Campione ha risposto alle domande di Rita Mandini e degli ascoltatori:

“La partita? Il Bologna davanti ha fatto vedere poco, è stata una partita affrontata da due squadre in momenti diversi, l’Atalanta è una realtà mentre il Bologna è all’inizio del suo progetto. Gasperini sta dimostrando di essere un bravo allenatore”.

Sull’attacco del Bologna: “Non riuscirò mai a capire perché il Bologna deve giocare con una unica punta. Il 4-3-3 senza provare alternative mi sembra abbastanza limitativo, è una scelta fatta a monte in estate. Si spera che nel tempo questa strategia venga rivista, spero si possa dare una mano a chi si trova spesso da solo”.

Sulla Coppa Italia: “Si farà turnover ma non vorrei fosse eccessivo, il Verona non verrà qua a giochicchiare. Ferrari e Mbaye potrebbero giocare ad esempio. Il Verona è partito forte e non ci lascerà campo libero, non vorrei si sottovalutasse la sfida”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy