Campione: “Il calendario del Bologna è complicato, ma le big entrano in forma dopo”

Campione: “Il calendario del Bologna è complicato, ma le big entrano in forma dopo”

Le dichiarazioni di Campione a Radio Bologna Uno

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il giornalista bolognese Manfredi Campione ha parlato nell’edizione odierna di SportToday.

Sul calendario: “Da un lato è un calendario complicato, incontrare tre big nelle prime sette non è una passeggiata. Dall’altro lato bisogna ammettere che le grandi squadre entrano in ritmo successivamente all’inizio di campionato, quindi incontrarle subito non è per forza un male. Anche il finale sarà intenso, per questo sarà importante fare molti punti subito”.

Su Inzaghi: Bologna sarà la sua occasione della vita, avrà la chance di dimostrare di essere un allenatore da Serie A. Il suo discorso di chiusura del ritiro di Pinzolo aveva un tono di quasi rassegnazione, perché sa che dal mercato non arriverà nessun altro o se arriverà non alzerà l’asticella”.

Su Santander: “Il Bologna ha deciso di investire molto su di lui, è stato pagato quanto la Juventus ha pagato Favilli che è notevolmente più giovane. Sono scelte di mercato differenti, evidentemente il Bologna ritiene che Santander abbia ancora tanto da dimostrare e crede che questa sia la piazza giusta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy